ECO’: sostenibilità oltre il tessuto

ECO': sostenibilità oltre il tessuto

 

 

 

 

 

 

 

I laminati industriali scartati se trattati mediante taglio e tessitura, possono trovare applicazione in tutti gli intrecci presenti nel mondo tessile. Nasce così un nuovo materiale: Ecò, un tessuto proveniente direttamente dagli scarti di produzione di imballaggi flessibili, settore di cui l’azienda Goglio è leader mondiale. L’intreccio applicato al laminato attribuisce e mette in luce alcune caratteristiche del materiale di scarto e quindi conferisce al nuovo materiale intrecciato delle proprietà date direttamente dai processi di produzione, quali morbidezza, unicità e double- fase di superficie.
Il risultato finale ottenuto dal riutilizzo dei laminati scartati sarà quindi Ecò, un nuovo materiale che involontariamente presenterà un aspetto superficiale unico ovvero sempre differente poiché dipendente dal tipo di laminato scartato e dal tipo di intreccio applicato.

Ecò: sostenibilità oltre il tessuto  – Cat. GV 2013-2  ISBN 978-88-905510-6-2 –  COLLANA ARYAVARTA  – (c) Valle Giovani Editore

DANIELA LEONI

Informazioni su

Fashion Designer, cool hunter, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Dopo gli studi presso il Politecnico di Milano si dedica alla ricerca e alla progettazione in Italia, Cina e Stati Uniti, collaborando con brand e studi di design. Autrice di diverse pubblicazioni per Valle Giovanni Editore raccoglie saggi e studi di settore nell’ambito della collana ARYAVARTA.

Taggato con: , , , , , , , , ,
Pubblicato in Arte & Design

Iscrizione al Blog via Email

Inserite il vostro indirizzo email per iscrivervi a questo blog e ricevere notifiche di nuovi post per email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: